cibo

Cibo, non prodotti alimentari

Il mantenimento del nostro stato di salute e benessere è legato direttamente all’alimentazione che seguiamo e allo stile di vita che conduciamo.
Se vogliamo essere #saniatavola dobbiamo innanzitutto imparare a scegliere cibo vero, quello cioè in grado di fornire al nostro corpo le sostanze nutritive di cui necessita. E’ ormai dimostrato che le molecole che introduciamo con l’alimentazione, oltre a condizionare il nostro peso corporeo, hanno un impatto anche sul metabolismo e sull’assetto ormonale, ed hanno anche la capacità di dialogare con il nostro DNA e, in base a “ciò che hanno da dire”, possono influenzarlo positivamente o negativamente.
Negli ultimi tempi si è anche visto che l’alimentazione influenza la composizione del microbiota intestinale.
Ecco quindi che il momento della scelta di cosa portare in tavola riveste una importanza fondamentale. Dobbiamo avere ben chiara la differenza tra il cibo vero, quello che la natura ci offre così com’è, ed i prodotti alimentari, frutto della ricerca e del marketing dell’industria alimentare, ed essere consapevoli che tutto ciò che abbia una lista lunga degli ingredienti, sia contenuto in una scatola ed abbia una scadenza lunga NON FA BENE alla nostra salute, nemmeno e soprattutto se sulla confezione c’è scritto “Light”, “Bio” o “Naturale”.

cibo vero